Taomedia soc. coop., società editrice della Testata Giornalistica online radiotaormina.it (autorizzazione del Tribunale di Messina n. 12/2012) sede legale, direzione e redazione in via Sparagonà, 1, 98028 Santa Teresa di Riva (ME), ai sensi e per gli effetti dell’art. 7 della L. 22/2/2000 n. 28 così come modificata dalla L. n. 313 del 6/11/2003, dal D.M. 8/4/04 e della delibera N. 169/17/CONS dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni,

Comunica che intende diffondere messaggi politici elettorali a pagamento, in conformità alle norme dell’Agcom.

Tali messaggi dovranno riportare la dicitura “Messaggio Politico Elettorale” o “Pubblicità/Messaggio Elettorale” ed indicarne il soggetto politico committente, nell’ambito della legge che regolamenta la vendita degli spazi pubblicitari per la propaganda elettorale e nel rispetto delle Delibere adottate dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni della Repubblica Italiana.

radiotaormina.it mette a disposizione formati adv a rotazione generica su tutte le sezioni del portale in riferimento agli spazi riportati sul listino elettorale depositato presso la sede dell’Editore.

Gli spazi di propaganda saranno offerti a tutti i partiti, a tutte le liste ed a tutti i singoli candidati che ne facciano richiesta; ogni partito sarà considerato in modo autonomo.

LE MODALITÀ

Per la pubblicità elettorale si applicherà l’aliquota IVA al 4%. I prezzi saranno fissi e non negoziabili. Non sono previsti né sconti, né diritti di Agenzia.

Il pagamento dovrà essere effettuato alla firma del contratto o a ricezione della fattura e comunque prima della messa in diffusione del messaggio elettorale. Il mancato adempimento del pagamento comporterà automaticamente la mancata accettazione della pubblicazione.

Sarà cura del committente fornire il materiale informativo attraverso l’indirizzo email o con consegna diretta in tempo utile per la realizzazione e personalizzazione dello spazio acquistato.

Il committente si assume la responsabilità esclusiva (civile e penale) di quanto affermato e dichiarato nello spazio autogestito sollevando la Testata Giornalistica da ogni responsabilità. Resta comunque la facoltà discrezionale del direttore della testata di non pubblicare un messaggio propagandistico chiaramente e palesemente ritenuto diffamatorio e, quindi, contro legge.

E’ vietata la pubblicazione e la trasmissione di qualsiasi messaggio elettorale nel giorno precedente (un minuto dopo la mezzanotte) ed in quello stabilito per le votazioni. (esempio: se le votazioni sono previste per la domenica, l’ultimo giorno di trasmissione sarà fino alla mezzanotte del venerdì).

Per informazioni e tariffe degli spazi pubblicitari (uguali per tutti i committenti) inerenti la pubblicazione di messaggi di propaganda elettorale a pagamento, è necessario contattare la società editrice marketing@taomedia.it

L’editore si riserva di integrare e /o modificare il presente comunicato ove necessario a seguito della pubblicazione di nuove delibere dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni di attuazione della Legge n.28 del 22 febbraio 2000 e succ. modifiche o integrazioni.