Lipari costituisce la maggiore isola dell’arcipelago eoliano con circa 9.000 abitanti residenti. L’antica Meligunis greca è divisa in cinque paesi: Acquacalda, Canneto, Pianoconte e Quattropani, collegati alla cittadina di Lipari dalla strada panoramica che costeggia tutta l’isola.

La vetta più elevata è il Monte Chirica. I suoi 602 metri sono un’ottimo punto d’osservazione di tutto l’arcipelago. Le attrattive di Lipari, oltre alla bellezza delle sue accoglienti spiagge, sono il Museo Archeologico, le colate di ossidiana e le cave di pomice, da cui si estrae la famosa pietra.

Lungo la costa, che da Canneto arriva al borgo di Acquacalda, sono presenti numerose spiagge bianche di pomice con i colori del mare che variano dal turchese al blu intenso, creando un paesaggio unico e suggestivo. In antichità tali aree erano adibite all’estrazione dell’ossidiana, pietra importantissima per le isole. Ecco la classifica delle spiagge di Lipari:

5° posto per la spiaggia di Acquacalda, che si estende davanti al piccolo borgo da cui prende il nome. Si tratta di una spiaggia selvaggia e incontaminata, inserita in un panorama da cartolina dominato dalla montagna bianca.

4° posto per la spiaggia di Canneto, un’insenatura di sabbia mista a ghiaia nascosta in una bellissima baia bagnata da un mare turchese.

3° posto per la spiaggia Praia di Vinci, che si trova vicino a Punta Crepazza. Un’ oasi incontaminata è raggiungibile solo in barca. Rinomata per il suo arenile di sabbia soffice e le acque cristalline perfette per praticare snorkeling.

2° posto per la spiaggia Valle Muria, considerata una delle più belle spiagge di Lipari. Impossibile non rimanere incantati dinnanzi al panorama che offre: una vista incredibile dei Faraglioni di Pietra Lunga e Pietra Menalda, spaziando sino al profilo di Vulcano.

1° posto per la spiaggia Bianca, considerata la più bella delle spiagge di Lipari, grazie ai colori dell’arenile e del mare turchese cangiante, nonché per la ricchezza dei fondali.

L’isola di Lipari, dal punto di vista turistico, rappresenta il giusto compromesso tra comodità, svago e bellezze naturali. Nel prossimo articolo tratteremo le sue tipicità culinarie!