Good News > A Catania la Fiera Mediterranea del Cavallo

A Catania la Fiera Mediterranea del Cavallo

Dal 10 al 12 maggio, nella Tenuta di Ambelia, a Militello in Val di Catania, arriveranno oltre trecento esemplari delle razze equine più belle provenienti dai Paesi che si affacciano sul Mediterraneo. Sportivi, appassionati e curiosi potranno così ammirare da vicino i cavalli durante una tre giorni piena di esibizioni sportive, convegni e ippoterapia. È una iniziativa della Regione Siciliana che si avvale della collaborazione dell’Istituto regionale per l’Incremento Ippico e punta a diventare il più grande evento equestre del Mediterraneo. La cerimonia di apertura è prevista venerdì 10 maggio, alle 10, nella più antica stazione di monta di cavalli dell’isola che si trova nel cuore della provincia di Catania. “E’ un grande progetto – dice il presidente della Regione Nello Musumeci – che punta a rafforzare il turismo siciliano e valorizzare la biodiversità animale dell’Isola”. Quella di Ambelia, dunque, non è solo una fiera ma anche una straordinaria occasione per consentire, a migliaia di persone e di famiglie, provenienti dall’Italia e dall’estero, di esplorare, attraverso il cavallo, le nuove frontiere del turismo esperienziale. Non solo sport. Previste anche degustazioni e visite guidate. Come arrivarci? Distante solo 37 chilometri dall’aeroporto di Catania, Ambelia può essere facilmente raggiunta dal capoluogo etneo, con appositi “treni storici” degli anni Trenta, con i pullman del servizio di linea e in automobile, dalla Statale 385 per Caltagirone, costeggiando il lago di Lenti